San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Comunali 2011, Caiazza capolista della lista civica San Nicola Futura

Luciano Caiazza SAN NICOLA LS. Luciano Caiazza è il capolista della lista civica “San Nicola Futura” che si presenterà alle prossime elezioni amministrative del 15 maggio.

“San Nicola Futura”, costituitasi in seno al Consiglio comunale da un mese, è composta dai consiglieri comunali Vincenzo Santamaria, già del centrodestra, e da Pietro Maienza ex comunista poi indipendente. La notizia della candidatura di Caiazza non ci ha colto di sorpresa in quanto siamo stati i primi, oltre un mese orsono, a dare per scontata la discesa in campo del Funzionario dell’Anas e sindacalista nazionale della Cisas-Anas, profondo conoscitore delle normative e delle problematiche legate al Ministero dei Trasporti. Da sempre dal cuore “Repubblicano”, Caiazza è stato voluto al primo posto da tutti i candidati e dai vertici della lista civica. E’ molto bene inserito all’interno del panorama politico sannicolese, dove per anni ha guidato la locale sezione del Partito Repubblicano.

A San Nicola La Strada, il Pri ha da sempre avuto una storia prestigiosa, potendo contare su una presenza costante in consiglio comunale a partire dal gennaio del 1973 sino al giugno del 1993, raggiungendo il numero massimo di cinque consiglieri nella legislatura dell’82 e schierandosi sempre nelle coalizioni di maggioranza, ad eccezione del periodo intercorrente tra l’88 e il ’92, allorquando fece parte dell’opposizione al primo Pascariello e poi a Centore. I più grandi sostenitori della sezione sannicolese dell’Edera furono il compianto Vincenzo Lanzante, e, in tempi non troppo lontani dell’attuale capogruppo della lista civica “Insieme”, Giuseppe Russo. Caiazza è anche presidente regionale e delegato dipartimento ambiente dell’associazione “Casa Nostra per il rinnovamento del Sud”.

ttualmente, la lista San Nicola Futura non ha ancora deciso dove collocarsi, anche se Caiazza è per il centrodestra di Pasquale Delli Paoli. Secondo indiscrezioni la lista è fatta oggetto di numerose richieste da parte della locale sezione del Partito Democratico, del Popolo della Libertà e, nelle ultime ore, anche da parte dell’Udc di cui è segretaria cittadina la dottoressa Gabriella D’Ambrosio. L’Udc, che non ha ancora deciso se scendere in campo a fianco del Pdl, in attesa che il presidente della provincia Domenico Zinzi decida se allearsi o meno con il Pdl, starebbe contattando alcune liste civiche ed alcuni movimenti politici per costituire anche a San Nicola il cosiddetto Terzo Polo che a Caserta si è già sciolto come neve al sole.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico