San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Estorsioni a distributori nel beneventano: arrestato giovane vicano

 S.MARIA A VICO. Arrestato nel beneventano un giovane di Santa Maria a Vico. Si tratta di un 26enne, F.A., che, stando alle accuse mossegli dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Benevento, si sarebbe macchiato del reato di estorsione continuata ed aggravata.

A far scattare il provvedimento restrittivo a carico del giovane i carabinieri della compagnia di Montesarchio, che, al termine di una serie di accertamenti ed indagini mirate, gli hanno apposto i ferri ai polsi. Affinita è accusato di minacce ed estorsioni aggravate e continuativa in danno degli addetti al distributore di carburanti Q8 di Forchia, ai quali, dopo aver fatto rifornimento, non solo non corrispondeva il dovuto, ma li obbligava pure a versargli somme di denaro contante. Che quello intentato dal ventiseienne casertano fosse un “gioco” che non poteva reggere lo avevano capito un po’ tutti, tant’è che è finito in manette.

di Daniele Palazzo

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico