San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Cervino, è morto il sindaco e consigliere provinciale Carlo Piscitelli

Carlo PiscitelliCERVINO. Carlo Piscitelli, sindaco di Cervino e consigliere provinciale del Pd è deceduto per un arresto cardiaco.

Si trovava mercoledì mattina a Caserta, a bordo della sua Y10, quando è stato colto da un malore, con la vettura che si è adagiata lentamente a lato della strada. Inutile il trasporto all’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano”, dove il primo cittadino è morto intorno alle 12.45. Una vera e propria “maledizione” per lapiccola comunità della Valle di Suessola che il 14 gennaio 2009subì morte già del precedente sindaco, Giovanni Piscitelli, ucciso in un agguato.

Le esequie del sindaco Piscitelli si terranno probabilmente nella giornata di venerdì 1 aprile, dopo l’esame autoptico previsto per il 31 marzo, alle 10, all’istituto di medicina legale di Caserta.

Ad esprimere cordoglio il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi: “Sono profondamente addolorato per la scomparsa del consigliere provinciale Carlo Piscitelli. Alla famiglia va il mio cordoglio, unitamente a quello della Giunta e dell’intero Consiglio Provinciale”. “Con la sua passione e la sua energia – ha aggiunto Zinzi – è stato un protagonista di rilievo della vita politica della nostra provincia. Ha sempre amato l’attività di pubblico amministratore, svolgendola quotidianamente con impegno e serietà. Tutti noi sentiremo molto la sua mancanza”.

Il deputato Vincenzo D’Anna: “La prematura morte di Carlo Piscitelli addolora tutti coloro che ne conoscevano sia il tratto umano che la capacità politica ed amministrativa. La provincia di Caserta e l’intera valle Caudina perdono la comprovata esperienza e l’abilita amministrativa del consigliere provinciale e la comunità di Cervino perde un sindaco tenace difensore delle sorti e delle opportunità della sua gente. Partecipo con sincero dolore al lutto che ha colpito la famiglia e l’intera comunità civile”.

Il deputato Pd Stefano Graziano: “L’improvvisa scomparsa di Carlo Piscitelli li mi rattrista particolarmente. La dedizione professionale con la quale ha svolto i suoi compiti di amministratore locale, l’impegno politico manifestato sul territorio e l’attaccamento alla propria città sono stati contributi importanti e apprezzati sul territorio e nella vita politica e amministrativa della provincia”.

Il capogruppo consiliare Pd in Provincia di Caserta Giuseppe Stellato: “E’ stato un nostro validissimo amministratore sempre acceso e convinto nelle sue battaglie a difesa del territorio e dei cittadini. Carlo non ha mai lesinato impiego di energie fisiche e mentali per portare avanti le proprie battaglie. Ricordiamo la sua voce, molte volte tuonante, a difesa delle proprie posizioni. Una persona di grandissimo spessore dalle notevoli doti sia umane sia politiche”.

Il presidente del Consiglio Provinciale Giancarlo Della Cioppa: “A nome mio e di tutto il Consiglio provinciale di Caserta esprimo cordoglio per la tragica morte del consigliere provinciale Carlo Piscitelli e porgo le più sentite condoglianze ai familiari, colpiti da questo grande e improvviso dolore. Il Consiglio provinciale si stringe attorno ai familiari di Carlo Piscitelli e a quanti hanno condiviso con lui la grande passione per il lavoro nel campo politico. Un uomo che ha sempre amministrato il suo Comune di Cervino, con serietà e competenza , doti ampiamente riconosciute e apprezzate dalla cittadinanza e da tutti coloro che hanno avuto l’onore di lavorare con lui. In qualità di Consigliere provinciale ha dimostrato una profonda sensibilità nei riguardi delle problematiche del territorio lasciando, in tutta la Provincia di Caserta, un segno indelebile della sua nobiltà d’animo, generosità e integrità morale”.

Il vicesindaco Biagio Di Nuzzo: “La notizia dell’improvviso decesso suscita unanime dolore e profonda commozione alla comunità di Cervino in considerazione del profondo legame e dei diffusi e radicati sentimenti di affetto, stima e gratitudine che tutti nutrivano nei confronti della sua persona. La comunità tutta è particolarmente vicina al lutto che ha colpito improvvisamente la famiglia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico