Monte Santa Croce

Mignano Montelungo, commemorazione Cannavinelle e giornata sul Lavoro

 MIGNANO. Continuano, sotto l’egida delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, le iniziative promosse dal Comune di Mignano Monte Lungo.

Tanta soddisfazione per la riuscita della Notte Tricolore del 16 marzo, nonostante il maltempo abbia costretto l’organizzazione a modificare luoghi e orari di parte delle attività. Alla manifestazione è stata dedicata l’intera giornata: la mattinata è stata caratterizzata dal vivace coinvolgimento degli alunni dei 4 plessi del Circolo Didattico di Mignano Monte Lungo, che hanno partecipato a visite guidate al Museo del Secondo Risorgimento e al Sacrario Militare di Monte Lungo, e ad un convegno sul tema dell’Unità d’Italia, per tracciare insieme le linee guida e gli ideali che legano Mignano al primo e al secondo Risorgimento. Nel pomeriggio diverse le iniziative a tema tricolore: allestimenti multimediali e scenografici, spettacoli di marionette e altre animazioni per i bambini, caricature storiche dal vivo, e soprattutto una sorprendente “Italia al tempo dei Mille”, in tre dimensioni, realizzata nell’atrio comunale con materiali come caffè, farina, carta di giornali e sabbia. Gran finale con il concerto “Note tricolori” che ha regalato alla platea dell’ Auditorium un nostalgico viaggio musicale attraverso le arie ottocentesche e le prime celebri canzoni popolari dell’Italia del Novecento. A conclusione della giornata, il saluto all’Italia con l’Inno di Mameli e il discorso del Sindaco Roberto Campanile.

Il 26 marzo sarà invece riservato alla memoria dell’incidente di Cannavinelle del 25 marzo 1952, in cui morirono 42 persone che lavoravano alla realizzazione della condotta della SME, Società Meridionale Elettricità. Solenne il ricordo delle Autorità e della comunità intera per una delle pagine più dolorose della storia di Mignano Monte Lungo nel secondo dopoguerra, che ogni anno viene celebrata anche per riflettere sull’importanza della sicurezza sul lavoro. L’impegno dell’amministrazione comunale nelle prossime settimane si concentrerà poi su un tema di stretta attualità come quello del lavoro.

Il prossimo 2 aprile, infatti, sarà dedicata all’occupazione un’intera giornata, con diversi appuntamenti in calendario nelle sale del Palazzo Comunale. Una tavola rotonda, in collaborazione con l’Assessorato al Lavoro della Provincia di Caserta e della Regione Campania, Italia Lavoro S.p.a. , Confindustria, i centri per l’impiego della provincia e una rappresentanza di imprenditori locali, farà il punto sui progetti e gli interventi regionali attuati per lo sviluppo di occupazione e d’impresa. Nel pomeriggio dello stesso giorno, invece, si svolgeranno una serie di interessanti lezioni pratiche, in cui giovani professionisti offriranno ai partecipanti suggerimenti e risposte preziose per la ricerca di occupazione.

Al termine degli incontri sarà rilasciato un attestato di partecipazione e un’utile guida per chi si affaccia per la prima volta al mondo del lavoro. La finalità dell’iniziativa del Comune di Mignano Monte Lungo è quella di riunire tutte le realtà interessate dal problema dell’occupazione per elaborare insieme, oltre la crisi, nuove opportunità di sviluppo per il territorio dell’Alto Casertano e i suoi protagonisti, con una particolare attenzione per i giovani in cerca di lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico