Caserta

Del Gaudio: “Rilanciare lo sport e le eccellenze di Caserta”

Pio Del GaudioCASERTA. “Sport e rilancio delle eccellenze di Caserta: ci credo fermamente. Ma sopratutto sono convinto che tutto questo si possa raggiungere, attraverso un programma di interventi, che valorizzi quanto di buono, ed è tanto, c’è sul territorio”.

Lo ha detto Pio Del Gaudio, candidato sindaco al Comune di Caserta per la coalizione di centrodestra, dopo aver incontrato nella mattinata di ieri, alcuni dirigenti e responsabili di società sportive. “Immagino le grosse realtà sportive, come la Casertana e la Pepsi, ma anche tutte le altre protagoniste del panorama sportivo cittadino, – dice Del Gaudio – sostenute durante le trasferte dai simboli di Caserta e, quindi, dell’intera città in modo che con loro scendano in campo i prodotti tipici del territorio ma anche e, soprattutto, la storia, la cultura e un’immagine positiva. Pensiamo, giusto per fare un esempio, ad un logo stampato sulle magliette di tutte le società di Caserta, con la scritta: Caserta città della Reggia. Sarebbe un messaggio chiaro, diretto e positivo per legare l’impegno sportivo attuale alla tradizione e alle bellezze della nostra città e al sostegno dell’amministrazione comunale. Ho intenzione di creare una sorta concorso di idee tra gli sportivi affinchè il Comune possa finanziare progetti innovativi per rilanciare un settore che, purtroppo, negli ultimi cinque anni ha sofferto. Il centrosinistra a Caserta – rincara il candidato sindaco – è stato capace anche di questo: negare ai giovani la possibilità di fare sport, abbandonare a loro stesse le società sportive. Da sindaco di Caserta, sin dal mio insediamento, accenderò i riflettori sul mondo dello sport, cercando anche di valorizzare le discipline meno considerate”.

Del Gaudio, poi, lancia l’idea di realizzare uno stretto collegamento tra le società sportive e gli istituti scolastici cittadini “affinchè, con il sostegno del Comune, i ragazzi che si distinguiono maggiormente nelle varie discipline possono ricevere anche contributi economici per la pratica del loro sport e per lo sviluppo della loro carriera agonistica. Tutti i giovani, anche quelli con pochi mezzi, devono avere la possibilità di eccellere nello sport e di fare onore alla città di Caserta. E tutto questo perchè un’altra Caserta è possibile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico