Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Risequestrati rolex e diamanti alla moglie di Setola

Setola e la moglie Stefania MartinelliCASALE. Nuovamente sottoposti a sequestro denaro e preziosi, per un valore complessivo di 100mila euro, a Stefania Martinelli, moglie del boss Giuseppe Setola, capo dell’ala stragista del clan dei Casalesi e detenuto al 41bis.

Si tratta di: sei orologi (4 marca Rolex, un Breguet 3123 e un Bulova), due anelli di diamanti, due bracciali “Tennis” in oro, 4 assegni postali di importo complessivo di 6500 euro, e 9300 in contanti.

I beni furono già sequestrati lo scorso 24 febbraio, durante una perquisizione domiciliare in casa della 33enne, per il reato di ricettazione. Ma il provvedimento fu dichiarato inefficace dal Riesame che aveva disposto la restituzione dei beni. Dai successivi approfondimenti dei carabinieri del nucleo investigativo di Caserta è emerso che gli stessi beni costituivano il reimpiego di denaro provento di attività illecite di Setola, quale componente e poi reggente della fazione Bidognetti del clan dei Casalesi. In particolare, secondo gli investigatori, i beni erano stati acquistati e detenuti dalla Martinelli allo scopo di ostacolarne l’identificazione della provenienza illecita.

Insieme ai coniugi Setola risulta indagato anche un cugino della Martinelli, che aveva reimpiegato il denaro nella gestione di un negozio di generi che avevano corrisposto parte della somma occorrente per l’acquisto dell’attività commerciale mediante i quattro assegni poi sequestrati alla moglie di Setola.

LaMartinelli fu arrestata il 12 gennaio 2009 a Trentola Ducenta, nel covo di via Cottolengo da cui il marito fuggì attraverso le fogne, per poi essere arrestato due giorni dopo a Mignano Montelungo. Condannata a due anni di reclusione per il reato di ricettazione ma assolta dall’accusa di associazione camorristica,la donna tornava libertà nel dicembre di quell’anno,in seguito alla revoca del provvedimento restrittivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico