Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, la Giovane Italia distribuisce periodico “Il Cittadino”

Marco PiccoloCASAPESENNA. Gli iscritti della Giovane Italia della sezione di Casapesenna coordinati dal presidente Marco Piccolo domenica 27 marzo sono scesi in piazza Petrillo consegnando a tutti i cittadini un giornalino mensile dal nome “Il Cittadino”.

Il contenuto del mensile ha visto dalle più svariate informazioni: nella rivista è stato messo in risalto il lavoro svolto dall’Amministrazione comunale guidata da Fortunato Zagaria a quasi 2 anni dall’insediamento, il punto della situazione a livello provinciale posto dal consigliere provincialee presidente della commissioneAmbiente, ingegner Antonio Magliulo. Inoltre, notizie relative al battibecco per quanto riguarda il problema ambientale posto in essere di recente, notizie riguardanti i giovani e la politica e il modo in cui la politica deve ritornare nei partiti, e a concludere il punto sul campionato fatto dal presidente Luigi Amato per quanto riguarda il Turtles Casapesenna, squadra locale di calcio.

Da sottolineare lo speciale che i giovani hanno voluto dedicare a don Salvatore Vitale (il prossimo mese di aprile ricorrerò il trentesimo anniversario della sua morte), ripercorrendo tutta la vita del parroco tanto amato dalla cittadina. Il direttore del mensile, a nome del gruppo, evidenzia: “Questo periodico prima di tutto vuole essere un nuovo strumento di dialogo caratterizzato dalla comune volontà d’operare insieme per il bene collettivo, che si rifiuta d’essere solo uno strumento d’attacco o difesa, ma che vuole valorizzare il desiderio di osservare, capire e lavorare assieme per costruire Casapesenna prima, e un mondo poi, un po’ migliore di quello che abbiamo trovato”.

Il presidente della Giovane Italia aggiunge: “Voglio ringraziare di vero cuore l’intera redazione composta dal direttore Giuseppe Napoletano, dal caporedattore Angelo Ardente, l’addetto all’impaginazione e alla grafica Tommaso Fontana e i redattori Leonardo Piccolo, Ernesto Donciglio, Aniello Di Donato, Alessandro Cirillo e Luigi Amatoper l’impegno profuso in questi giorni per la realizzazione di questa rivista mensile, che darà l’opportunità a tutti i cittadini locali di prendere visione delle più svariate informazioni riguardanti la politica, l’attualità, la cultura, lo sport e tante altre notizie ancora, facendo riferimento a quelle provenienti in particolar modo da Casapesenna e anche quelle provenienti dalla Provincia di Caserta, dalla Regione, dall’Italia e dall’Estero. Inoltre, voglio ringraziare anche coloro che ci hanno dato l’opportunità di mettere in atto questo giornalino e voglio ricordare a tutti i giovani locali che a chi si riconosce nel Popolo della Libertà, sono invitati a prenderne parte attivamente alle riunioni che vengono organizzate ogni settimana all’interno della sezione presente in piazza Petrillo e vogliamo sottolineare a tutti che abbiamo tantissimi progetti in cantiere e tutto ciò potrà essere realizzato solo grazie ad un loro contributo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico