Napoli Prov.

Castellammare, gli operai Fincantieri scendono in strada

 CASTELLAMMARE DI STABIA.Centinaia di persone in strada, a Castellammare di Stabia (Napoli), per la manifestazione cittadina indetta dai sindacati Cgil, Cisl, Uil e Ugl in difesa della Fincantieri di Castellammare di Stabia e per lo sviluppo del territorio.

Studenti, operai Fincantieri e dell’indotto, dell’ex Avis, di Meridbulloni e di altre realtà industriali dismesse dell’area,in piazza Umberto verso piazza Spartaco, con striscioni, bandiere dei sindacati e grandi vignette caricaturali raffiguranti Berlusconi e il sindaco Luigi Bobbio che viene ritratto come superman e come l’attore John Wayne, definito negli slogan come uno sceriffo.

La città stabiese è stata paralizzata sia sul fronte del traffico che delle attività produttive: i commercianti hanno effettuato una chiusura dei negozi dalle 10 alle 12. Il corteo terminerà davanti alla sede del municipio con il comizio di Anna Rea, segretario generale della Uil Campania. Vige il dispositivo sindacale varato di recente dall’amministrazione comunale stabiese che vieta l’invasione dell’area antistante il palazzo municipale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico