Campania

Al via la seconda edizione di “Star School Tv”

 CASERTA. Anche la Campania ha finalmente deciso di dar voce alle qualità dei giovani: il 7 aprile, infatti, parte la seconda edizione di “Star School Tv”, vinta lo scorso anno dall’Istituto Alberghiero di Castel Volturno.

Si tratta di un movimento artistico culturale ideato e condotto da Giuseppe Fichele, nato per dare la possibilità ai ragazzi provenienti dalle scuole superiori della Campania di esprimere il proprio talento attraverso la tv, i social media e gli altri mezzi di comunicazione, il tutto in un contesto reso gioioso, coinvolgente e piacevole. Star School Tv vuole rappresentare un sostegno concreto per tutti quei ragazzi che, armati di spirito di iniziativa, volontà ed intraprendenza vogliono fare della loro passione un progetto di vita, facendo in modo che essi utilizzino le proprie capacità nella maniera più giusta, esprimendole in contesti sani come la scuola. Obiettivo non meno importante del programma è quello di rendere i ragazzi meno schiavi delle sterili manie di protagonismo alle quali la società moderna li sottopone e più disponibili al confronto costruttivo e alla sana competizione, evitando così anche tristi tentativi di attirare l’attenzione come ad esempio il fenomeno sempre più dilagante dei video con contenuti talvolta inquietanti caricati su Youtube e sui social network, che spesso finiscono per abbattere l’autostima degli stessi giovani in questione.

Il programma prevede una serie di sfide che avranno come protagonisti gli studenti di 15 istituti superiori campani, che si sfideranno nelle diverse discipline. In ogni appuntamento attraverso il televoto dal sito www.starschooltv.com sarà decretato il vincitore della puntata, fino ad arrivare alle semifinali e alle finali, in cui ci sarà la proclamazione dell’unico vincitore. La seconda edizione di Star School Tv quest’anno presenta delle novità: innanzitutto parteciperanno istituti superiori non solo della provincia di Caserta, ma anche delle altre province campane; inoltre ci sarà un gioco a quiz. Fichele sarà affiancato, nella conduzione del programma da Marcello Tozzi, speaker di Radio Antenna Verde, entrambi supportati dalla presenza della band ufficiale del programma composta da: Pasquale Viola, Filippo Schisano, Michele Vigliotti e Marco de Maio. Il corpo di ballo sarà guidato e preparato dal coreografo Attilio di Rauso. Interverrà come ospite fisso con la sua travolgente simpatia Padre Emanuele, che ha scritto molte canzoni insieme ai giovani.

Ogni giovedì, quindi, a partire dal 7 aprile, alle ore 20.30, su Italiamia 2 (Sky 854), tre istituti si sfideranno in attività quali ballo, canto e recitazione, e in una nuova prova a quiz condotta dalla professoressa Narcisa Campofreda, che così commenta: “Ho accettato volentieri la proposta di Giuseppe perché penso sia importante supportare e credere nelle iniziative dei giovani, soprattutto quando sono costruttive e contribuiscono, attraverso esperienze simpatiche, a crescere e ad esternare capacità che altrimenti non avrebbero modo di manifestare. Ciò che mi ha colpito di più è stata la tenacia e la caparbietà da parte di Giuseppe, un giovane che crede nei giovani…Insegno da tanti anni e la mia esperienza, come docente, mi porta ad evidenziare la volontà da parte dei giovani di farsi notare e di essere ascoltati. In questa trasmissione, loro non solo hanno l’opportunità di esibirsi in campi a loro più consoni, riescono a relazionare con ragazzi provenienti da altre realtà ed infine, ma non per ultimo, mettono in essere un’esperienza che altrimenti difficilmente riuscirebbero ad avere nella vita. Sono convinta che anch’io, oltre alla nuova esperienza, riceverò da loro positivi messaggi, anche perché essere con loro, vivere le loro emozioni, ascoltarli in un ambiente diverso dalla scuola, mi aiuterà ad ampliare le conoscenze attuali del mondo adolescenziale. Quindi non posso che ringraziare Giuseppe, che ha ideato e creduto nella realizzazione di questa trasmissione e gli auguro, davvero, tanto successo e spero che perseveri nella sua attività e, come dice lui stesso, che i ‘sogni diventino realtà”.

Buona fortuna ai tanti ragazzi in gara, quindi, e appuntamento a giovedì 7 aprile per la prima puntata: che vinca il migliore!

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico