Aversa

Viaggia su Apecar “fantasma” e “offre” 50 euro ai carabinieri: arrestato

carabinieri AVERSA. Quando i carabinieri del nucleo territoriale di Aversa scoprono che l’Ape Piaggio con il quale viaggiava non aveva documenti di alcun tipo, anzi che risultava addirittura rottamato presso il Pra, …

…non si perde d’animo e offre ai militari 50 euro per farli desistere dal loro operato ed evitare sequestro del mezzo e arresto per lui. Ma, a questo punto per A.G., 60 anni, originario del napoletano, ma residente ad Aversa, scattano le manette non solo per i precedenti reati ma anche e soprattutto per istigazione alla corruzione dei due carabinieri appartenenti al nucleo radiomobile locale.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere in attesa delle decisioni che adotterà nei suoi confronti la magistratura sammaritana.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico