Napoli Prov.

Nuovo dirigente Urbanistica, Santulli: “Non rischiamo avventure”

Paolo SantulliAVERSA. Nei prossimi giorni l’architetto Elio Florio andrà in quiescenza e lascerà l’ufficio urbanistico. Al momento non è ancora stato ufficializzato il nome del suo successore.

In questi mesi si era più volte fatto il nome di Rino Rotunno, ex assessore in “quota sindaco” di recente fuoriuscito dalla giunta per far posto al rappresentante del Gruppo Unico delle Autonomie Geppino Mattiello. Ma è stato lo stesso sindaco Domenico Ciaramella a smentire una simile soluzione: “Rotunno ricoprirebbe l’incarico in modo egregio – aveva commentato il primo cittadino – ma non voglio che il nostro rapporto di stima ed amicizia possa dare adito a strumentalizzazioni”. Altro “papabile” sarebbe l’architetto Antonio Di Santo, attualmente dirigente del settore programmazione urbanistica.

Intanto, sull’argomento interviene Paolo Santulli, capogruppo degli autonomisti, il quale dà un “input” per la scelta del nuovo dirigente: “Per quanto ci riguarda, non abbiamo alcuna preferenza. Riteniamo soltanto che per sostituire l’architetto Florio meglio non rischiare ‘avventure’. Occorre un esperto, un funzionario di lungo corso, qualcuno che conosce bene la storia urbanistica aversana e che può dare un valido sostegno al nostro assessore all’urbanistica Mattiello. Auspichiamo, nell’interesse della città, che vengano utilizzati questi criteri”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico