Aversa

Lotta alla criminalità economica della camorra, convegno alla Sun

 AVERSA. “La lotta alla criminalità economica delle organizzazioni di stampo mafioso” è il titolo dell’interessante quanto attuale convegno che si svolgerà, domani, venerdì 1 aprile presso la Facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università di Napoli, sita a Santa Maria Capua Vetere, al Palazzo Melzi.

I lavori dell’importante simposio, organizzato dal Dipartimento di Scienze Giuridiche e da quello di Discipline Giuridiche Economiche Italiane Europee e Comparate della Sun, col supporto dell’associazione studentesca “Università Moderata”, prenderanno il via alle 9.30 presso l’aula Franciosi. Dopo i saluti di rito del Rettore Francesco Rossi e del Preside Lorenzo Chieffi il convegno si articolerà attraverso tre distinte sessioni. In particolare, come ci illustra il dottor Diego Del Vecchio (ndr. dottore di ricerca e componente della segreteria organizzativa) “la prima sessione sarà dedicata al tema dell’evasione, del riciclaggio e dei paradisi fiscali e vedrà sotto la moderazione del professor Fabrizio Amatucci (direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche) gli interventi dei professori Alessandro Santoro dell’ Università degli Studi di Milano Bicocca e Giuseppe Marino dell’ Università degli Studi di Milano.

La seconda sessione riguarderà i nuovi scenari in tema di misure patrimoniali di contrasto alla criminalità organizzata e gli interventi, moderati dal professor Stefano Manacorda, vedranno come relatori la professoressa Anna Maria Maugeri dell’Università di Catania e il dottor Giovanni Melillo della Procura della Repubblica di Napoli. Dopo un lunch break i lavori riprenderanno con la terza sessione prevista per le 14.30 e riguardante l’analisi dei costi e delle diseconomie della criminalità organizzata in Campania. Questa parte verrà moderata dal professor Giuliano Balbi, ordinario di Diritto Penale della Seconda Università di Napoli e si svilupperà attraverso gli interventi del professor Giacomo Di Gennaro dell’Università di Napoli Federico II, del Procuratore della Repubblica di Salerno dottor Franco Roberti, del Procuratore della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere dottor Corrado Lembo, del presidente di Confindustria Campania dottor Giorgio Fiore, dell’amministratore del consorzio Agrorinasce Giovanni Allucci e del Prefetto di Caserta Ezio Monaco”.

Un’occasione di approfondimento, dunque, da non perdere quella offerta dalla facoltà sammaritana, con un convegno che pone la lente d’ingrandimento su quella che si annuncia come la sfida decisiva nella lotta alla criminalità organizzata: l’individuazione e la confisca dei patrimoni dei clan per il risanamento di un’economia inquinata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico