Aversa

La Normanna in udienza dal Papa

Giovanni SpezzaferriAVERSA. Momenti di grande emozione e spiritualità a Roma dove, a piazza San Pietro, i rappresentanti delle società di Lega Pro, guidati dal presidente Macalli, dai vicepresidenti Salvatore Lombardo e Archimede Pitrolo, …

… dal direttore generale Francesco Ghirelli e dal segretario generale Sergio Capograssi, sono stati ricevuti in udienza da Sua Santità Benedetto XVI. Presenti all’incontro anche il presidente dell’Aversa Normanna, Giovanni Spezzaferri, e l’amministratore delegato, Alfonso Cecere, che così commentano: «Abbiamo trascorso una giornata indimenticabile – esordisce il massimo dirigente granata – intrisa di fede e spiritualità. E’ stato tutto emozionante dall’inizio alla fine. Veder giocare i bambini delle nostre scuole calcio nei campi appositamente creati per loro in prossimità del colonnato e poi essere al cospetto della massima autorità religiosa mondiale ci ha fatti sentire per un giorno esseri umani speciali. E’ stato un po’ come ritornare al passato: tornare bambini quando si giocava negli oratori ed attraverso la fede i veri valori del calcio giocato venivano esaltati e messi in pratica. In fondo è quello che, come Aversa Normanna, cerchiamo di fare quotidianamente ponendo come basi portanti del gioco del calcio sportività, lealtà e profondo rispetto per gli avversari. Uno sportivo è anche un buon cristiano. Fede e calcio vanno di pari passo ed è questa la missione che porteremo avanti, ringraziando anche il Presidente Macalli per aver reso concreta una giornata unica ed indimenticabile».

«Concordo con il Presidente – fa eco l’amministratore delegato normanno – è stata una giornata straordinaria che difficilmente dimenticheremo. Aver respirato un’aria così mistica ci spingerà in futuro a perseguire ancor più la nostra missione sportiva e calcistica da sempre basata sulle nuove generazioni e sulle potenzialità umane che queste possono avere. Dopo questo incontro con Sua Santità Benedetto XVI abbiamo ancora più voglia di andare avanti. La fede è importante nella vita quotidiana e lo è ancor più per tutti noi che nel territorio aversano e dell’agro circostante cerchiamo di far ritrovare, attraverso il calcio, speranza e nuova vita».

«La nostra giornata religiosa – aggiunge il Presidente Spezzaferri – è terminata ieri sera con una cena speciale che abbiamo tenuto presso il Seminario Vescovile di Aversa. Con noi il Vescovo di Aversa, Sua Eccellenza Mons. Angelo Spinillo, il Sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella ed il consigliere Stefano Di Grazia con cui abbiamo passato una serata davvero piacevole. Proprio durante la cena, Sua Eccellenza Mons. Spinillo ha garantito la sua presenza per il prossimo mercoledì, 6 aprile 2011, quando, presso lo stadio Bisceglia, daremo il via al torneo dei ministranti del seminario di Aversa retto da Don Stefano Rega, già ospitati lo scorso anno. Alle ore 18.00, infatti, si terrà la partita inaugurale che vedrà opposta una rappresentanza dei preti della diocesi ad una rappresentanza dei dirigenti dell’Aversa Normanna e degli amministratori comunali. In questa occasione Sua Eccellenza Mons. Angelo Spinillo sarà con noi prima e durante il confronto, incontrando tutta la dirigenza, le squadre, i ragazzi e gli istruttori della scuola calcio e tutto lo staff granata che saranno presenti allo stadio per accoglierlo con il consueto entusiasmo e la cordialità di sempre e farsi benedire da lui».

«Siamo lieti di ripetere l’evento – conclude il consigliere Stefano Di Grazia, componente della commissione sport del Comune e delegato per quest’evento – che abbiamo organizzato in collaborazione con l’Aversa Normanna. Sport e fede non sono diversi ma animati entrambi dagli stessi valori che nella nostra città bisogna portare avanti, anche attraverso iniziative importanti come questa, di comune accordo e mettendo insieme tutte le forze amministrative, sportive e religiose. Sarà un’iniziativa importante ed emozionante cui speriamo in molti possano prendere parte e dimostrare la propria vicinanza».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico