Aversa

Caso Di Santo, Ciaramella: “Basta, un po’ di rispetto per la mia persona”

Domenico CiaramellaAVERSA. Sulla querelle che da qualche giorno vede contrapposti il segretario del Pdl, Golia, da una parte, e il dirigente del Comune, Di Santo, dall’altra, interviene il sindaco Ciaramella.

Il primo cittadino, tramite il suo vice De Chiara, fa sapere: “Non mi è piaciuto che tutto questo sia capitato durante un delicato momento delle mie condizioni di salute, cosa che mi costringe, per ordine dei medici, a stare ancora lontano dalla casa comunale. Non giustifico nessuno. Il dirigente non doveva assolutamente entrare in polemica con i politici. Avrebbe dovuto aspettare il mio ritorno per far valere le sue ragioni. I politici, a maggior ragione, se pensavano di dover avere dei chiarimenti dal dirigente, dovevano aspettare il mio ritorno. Invito, perciò, tutti a sospendere questa inutile e sterile polemica, nella certezza che nelle sedi competenti ci sarà tempo e modo per chiarire tutta la vicenda. Chiedo a tutti un minimo di rispetto per quello che mi è capitato, lo stesso rispetto che avrei avuto nei confronti di tutti”.

Le “puntate” precedenti:

Nuovo dirigente Urbanistica, Santulli: “Non rischiamo avventure” di Antonio Taglialatela del 15/03/2011

Urbanistica, Di Santo critica Santulli di Redazione del 17/03/2011

Urbanistica, Santulli: “Polemica strumentale dell’architetto Di Santo” di Redazione del 17/03/2011

Polemica Urbanistica, De Michele solidale con Santulli di Nicola Rosselli del 19/03/2011

Lite fra Golia e Di Santo nei corridoi della casa comunale di Redazione del 19/03/2011

Di Santo: “Il Pdl un partito di prepotenti o di un prepotente?” di Redazione del 19/03/2011

Il Pdl contro Di Santo: “Ha superato ogni limite” di Redazione del 21/03/2011

Scontro Golia-Di Santo, De Chiara prende le distanze dal dirigente di Redazione del 21/03/2011

Di Santo: “Quanto rumore per un marciapiede…” di Redazione del 21/03/2011

Fli: “Portare il caso Di Santo in Consiglio Comunale” di Redazione del 21/03/2011

Caso Di Santo, Ciaramella: “Basta, un po’ di rispetto per la mia persona” di Redazione del 21/03/2011

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico