Villa Literno

Discarica abusiva, arrestato nigeriano clandestino

carabinieri VILLA LITERNO. Nella tarda serata del 17 febbraio, i carabinieri hanno arrestato a Villa Literno, in via Porchiera, un 30enne nigeriano, Nwolisa Azuka Calitus, privo di permesso di soggiorno, per illecita realizzazione di una discarica di rifiuti speciali.

All’interno del cortile della sua abitazione, ampio circa 400 metri quadri, erano depositati frigoriferi, elettrodomestici, batterie esauste, climatizzatori e computer dismessi, nonché dueautovetture rottamate. L’africano, processato con rito direttissimo nella mattinata successiva, è stato condannato ad un anno di reclusione e ad 8mila euro di multa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico