Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Ritiro e sepoltura animali da compagnia: convenzione con Euro Service

 SPARANISE. Tanto amati in vita ma spesso dimenticati dopo la morte. Sembra essere questa la sorte che tocca agli animali di affezione, i migliori amici dell’essere umano, …

… quando, dopo anni di compagnia e condivisione di mille momenti trascorsi insieme a chi se ne è preso cura, finiscono per essere dimenticati anche a causa della mancanza di strutture adeguate alla sepoltura. Cosi, l’amministrazione Sorvillo, sensibile alle istanze più volte giunte in Municipio da parte dei cittadini, vi ha voluto porre rimedio stipulando una convenzione con la ditta Euro Service di Caserta. Il tutto nasce dal progetto denominato “Max”, che prevede il ritiro e la sepoltura degli animali da compagnia abbandonati sul territorio comunale, ma anche il ritiro presso il domicilio dei proprietari, provvedendo alla sepoltura in conformità alla normativa vigente. L’iniziativa assolutamente lodevole sotto il profilo sociale e civile, oltre a contribuire a migliorare la vivibilità evitando che le carcasse degli animali restino per giorni in strada rischiando di compromettere le condizioni igienico sanitarie, è completamente gratuita e non prevede spese di alcun genere per il Comune di Sparanise.

“Il progetto ‘Max’ – spiega l’assessore alla Sanità Umberto Ferrone – è nato da una collaborazione con il Movimento Ambientalista città di Caserta e la Euro Service, e oltre a colmare un vuoto anche di carattere affettivo, recepisce in toto quanto stabilito dalla delibera della Regione Campania numero 593 del 19 aprile 2006, nella quale vengono stabiliti i principi idonei a dare una degna sepoltura agli animali di affezione. Con l’attivazione di quest’altro servizio vogliamo colmare un vuoto, sicuramente in termini normativi, ma anche di civiltà e di amore verso i migliori amici dell’uomo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico