San Marcellino

L’Ancora ironizza sulla maggioranza: “Comune, casa di vetro”

Anacleto ColombianoSAN MARCELLINO. L’associazione “Ancora”, capeggiata dal candidato a sindaco Anacleto Colombiano, ha affisso in questi giorni un manifesto su Corso Italia, dove viene rappresentata una casa di vetro, con lo slogan “Il Comune: la nostra casa di vetro”.

Secondo quanto sostiene il movimento, “con il manifesto si vorrebbe mettere in evidenza la mancata trasparenza del comune nei cinque anni dell’amministrazione Carbone, durante i quali molti documenti sarebbero stati tenuti nascosti, negando la possibilità alla comunità di venire a conoscenza di determinate situazioni”. Ma il manifesto in questione avrebbe, secondo l’associazione, ancora altri e diversi significati: “La mancata trasparenza del deficit che riguarda il bilancio comunale; il mancato conseguimento di vari punti del programma dell’attuale amministrazione, che avrebbe promesso ad inizio legislatura e poi non avrebbe portato a termine”.

A replicare è il presidente del Consiglio comunale Sergio Conte: “Ci sono vari passaggi nel nostro programma che abbiamo presentato ad inizio legislatura – commenta Conte – molti dei quali sono stati già realizzati, mentre altri verranno ultimati per maggio”. “Se parlano di lacune nel bilancio – continua il presidente – posso dire che ci sono dei deficit relativi all’immondizia, ma si deve tener conto anche dei problemi che si sono avuti circa la differenziata; in compenso però abbiamo fatto molti tagli, come quelli del personale”. “In merito alla trasparenza – sostiene Conte – non possono dire che questa non vi sia. La trasparenza esiste negli atti e in tutti i documenti: ne facciamo un’ottima pubblicità, li pubblicizziamo anche attraverso il sito del comune. Non sono d’accordo con quanto dice l’opposizione – conclude il presidente dell’Assise – perché noi lavoriamo solo per il bene della collettività e non perché abbiamo un forte accanimento alla poltrona”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico