San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

S.Maria a Vico: 31enne arrestato per trasporto abusivo di rifiuti speciali

 S.MARIA A VICO. I carabinieri della stazione di Santa Maria a Vico hanno tratto in arresto un 31enne di Maddaloni, con l’accusa di trasporto abusivo di rifiuti speciali pericolosi e non.

La pattuglia ha notato, in via Collepuoti, la presenza di un’Opel Corsa stracolma di enormi buste di colore nero, sia nel cofano che nell’abitacolo, sia dalla parte anteriore lato passeggero che posteriore. I militari hanno pertanto proceduto al controllo del veicolo, accertando che l’auto trasportava 8 enormi sacchi in plastica nera carichi d’ingenti quantità di rifiuti speciali di diversa natura, che occupavano quasi l’intera volumetria interna del mezzo di trasporto. Si trattava di plastica, cellophane, carta unta, residui di prodotti estetici vari, guanti in lattice, tamponi in cotone intrisi di sostanze coloranti, ecc., il tutto senza alcuna autorizzazione e senza qualsivoglia documento o formulario obbligatorio dal quale poter evincere l’origine e la destinazione dei rifiuti.

Sulla scorta di quanto accertato, i carabinieri hanno proceduto al sequestro del mezzo e del carico di rifiuti speciali e hanno arrestato il 31enne, sottoponendolo al regime degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio di Maddaloni in attesa del rito direttissimo. Il giovane, alla richiesta di chiarimenti da parte dei militari, avrebbe riferito che si trattava di rifiuti relativi a un centro estetico della zona.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico