Parete

Anziano armato di fucile minaccia inquilina e si barrica in casa

 PARETE. Serata movimentata quella di venerdì a Parete. Un ottantottenne, armato di fucile, regolarmente detenuto, ha dapprima minacciato una sua inquilina e, successivamente, si è barricato in casa opponendosi ai carabinieri che volevano ridurlo alla ragione.

L’episodio si è verificato nella tarda serata in via Basile. L’uomo,88 anni, del luogo, pensionato, incensurato, ha avuto una lite con una sua inquilina di 55 anni. Al culmine del litigio, scoppiato per il presunto mancato pagamento del fitto, l’anziano pensionato è rientrato in casa dove si è armato del fucile da caccia ed ha minacciato la donna. Alcuni dei presenti hanno immediatamente avvertito i carabinieri della locale stazione che sono intervenuti dopo qualche minuto.

Alla vista degli uomini dell’Arma, il pensionato si è barricato in casa e solo dopo tempo si è convinto ad aprire ai carabinieri. I militari hanno sequestrato sia il fucile che una pistola a tamburo legalmente detenute. Per l’uomo solo una denunzia per minacce.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico