Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Zinzi: “La Jabil renda noto il suo piano indutriale”

Domenico Zinzi MARCIANISE. Mercoledì mattina, presso la Sezione Fallimentare del Tribunale di Milano, presieduta dal giudice Mauro Vitiello, si è tenuta l’udienza per la procedura di ammissione all’amministrazione straordinaria della società Emea Competence.

I legali di Mercatech, il fondo che deteneva la proprietà di Competence, hanno dato prova al giudice Vitiello che la società Emea Competence è stata riacquisita dalla società Jabil. Il magistrato ha rinviato il procedimento all’udienza del 14 marzo, per consentire alla Jabil di dare prova di aver sanato la posizione debitoria della Competence e di aver predisposto un piano industriale.

“La decisione del giudice Vitiello di rinviare al 14 marzo – ha spiegato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – va nella direzione da noi auspicata. Il magistrato ha dimostrato grande attenzione nei confronti delle nostre preoccupazioni”. Martedì, infatti, Zinzi, aveva scritto al giudice Vitiello, chiedendogli di “acquisire contezza del piano industriale di Jabil, con particolare riferimento allo stabilimento di Marcianise”. “Non siamo contrari – ha aggiunto Zinzi – al fatto che alla Jabil torni il controllo della proprietà dell’Emea Competence. Tuttavia, chiediamo con forza che si conoscano le intenzioni, sotto il profilo industriale, dell’azienda, in modo che vengano tutelati gli attuali livelli occupazionali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico