Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise in Positivo alla convention di Alemanno

 CAPODRISE. Sabato pomeriggio si è tenuta presso il Crowne Plaza di Caserta la convention politica promossa dalla “Giovane Italia per il Sud”, presieduta dal giovane Dario Mattucci, …

… alla presenza del sindaco della Capitale, Gianni Alemanno. Alla convention hanno preso parte tra gli altri gli onorevoli Mario Landolfi, Angelo Polverino, Gennaro Coronella, Daniela Nugnes, gli assessori provinciali Gimmy Cangiano e Marco Cerreto ed il consigliere comunale di Caserta Pio Del Gaudio. Alla convention hanno partecipato, altresì, anche i membri dell’associazione politica Capodrise in Positivo capitanati dal coordinatore Sossio Colella, i quali in questo periodo sono fortemente impegnati in vista delle prossime elezioni amministrative. L’associazione, che in questo periodo sta cooperando, unitamente alla altre forze politiche di coalizione, alla redazione dei punti programmatici e progettuali per il progetto civico, darà il proprio contributo fattivo per il rilancio della città di Capodrise in alternativa all’attuale amministrazione comunale.

“Difatti, – spiega Sossio Colella – il fallimento dell’amministrazione Fattopace emerge con tutta evidenza dall’analisi fattuale della situazione politica ed amministrativa. Ed invero, il cambiamento costante e continuo degli assetti politici, l’assenza di una coerente progettualità amministrativa in questi 5 anni di amministrazione, la gravissima situazione debitoria dei conti pubblici e della finanza locale, l’assoluta mancanza di un piano di sviluppo territoriale, ed ancora l’assenza di un piano diretto alla creazioni di nuovi posti di lavoro, l’insussistenza di un piano di tutela per la salvaguardia dell’ambiente e del territorio, sporadici interventi di manutenzione ordinaria a pochi mesi dalle elezioni, non fanno altro che denotare il fallimento di questi cinque anni di amministrazione. Quanto premesso, dunque, impone inevitabilmente a tutti noi una seria riflessione sul futuro della nostra città e che ci induce a creare i presupposti programmatici e progettuali per un rinnovamento e un cambiamento radicale della classe dirigente del nostro paese. Pertanto, Capodrise in Positivo farà la sua parte, apportando il proprio contributo, nella consapevolezza che l’interesse generale della collettività deve assolutamente predominare sui vari e diversi interessi di parte di ogni singola componente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico