Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Approvato il piano di recupero urbano

Franco ZinziMARCIANISE. Dopo un iter durato dodici anni, l’amministrazione comunale, con la delibera di giunta dello scorso 10 febbraio, ha approvato il programma definitivo di recupero urbano (Pru) della zona 167.

Con tale strumento il locale governo si propone di riqualificare una zona, necessitante da tempo di un riassetto urbanistico, che preveda anche la realizzazione di strutture pubbliche fruibili e funzionali. Tre i tipi di intervento attuabili per il recupero edilizio dell’area: opere pubbliche finanziate con risorse della Regione Campania, già stanziate per un importo pari a circa 1 milione e 800mila euro, attraverso apposita delibera di giunta del marzo 2000; opere pubbliche finanziate con fondi comunali; e interventi pubblici realizzati da privati con risorse derivanti dagli oneri straordinari.

Tre anche i principali obiettivi, individuati dall’amministrazione, guidata dal sindaco Antonio Tartaglione: la riqualificazione dello spiazzo di pertinenza della scuola materna di Parco Felice; la ristrutturazione del centro polifunzionale esistente; nonché la realizzazione di un parco di quartiere e di verde attrezzato, nei pressi del piazzale di via Aldo Moro. Con i proventi derivanti invece dagli oneri straordinari dei privati, saranno finanziati percorsi pedonali e piste ciclabili, che fungeranno da cerniera tra le strutture pubbliche ed i quartieri residenziali.

Soddisfatto l’assessore alle politiche territoriali, Franco Zinzi (nella foto), promotore della delibera di approvazione: “Siamo riusciti a creare una sintesi armonica tra gli interventi pubblici e quelli dei privati, riuscendo, negli ultimi mesi, a raggiungere un ottimo risultato, al quale hanno certamente contribuito con il loro lavoro, anche le precedenti amministrazioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico