Maddaloni - Valle di Maddaloni

Raccolta firme contro Berlusconi: il Pd maddalonese in piazza

Giovani Democratici MADDALONI. I Giovani Democratici di Maddaloni, domenica 6 febbraio, dalle ore 9 alle 14, saranno in piazza Vittoria con un gazebo per raccogliere firme contro il governo Berlusconi.

Perché questa iniziativa? Lo spiegano gli stessi giovani del Pd: “Molto probabilmente perché in Italia viviamo una crisi politica di tale gravità che siamo costretti a fare una richiesta di dimissioni, mentre in qualsiasi altro paese democratico il presidente del consiglio, in queste condizioni, avrebbe avuto il buon senso di darle da solo! Ma lui no! Silvio Berlusconi, con i suoi discepoli, si crede al di sopra di ogni etica e logica democratica, e il peggio è che rimanendo in carica non fa che trascinare con sé questo già malandato paese giù, nel fondo di una pozzanghera piena di fango. Ed ecco che una firma è necessaria, perché in essa sono racchiuse frustrazione e vergogna per un premier con l’ormone fin troppo vivace, la rabbia per le sue chiamate facili per liberare una ladra prostituta, mentre in un carcere,solo qualche anno fa, un ragazzo italiano, Stefano Cucchi, veniva picchiato a morte dalle sue guardie, ma soprattutto il rancore per la sua incapacità a concentrarsi sui veri problemi della gente, di quella che per intenderci è difficile che la mattina si svegli e trovi sul suo comodino una busta con scritto ‘Silvio B.’ con 7mila euro dentro, di quella che sente il peso della disoccupazione, delle tasse, della crisi economica e della cattiva amministrazione. Noi siamo abbastanza arrabbiati e voi? Domenica mattina dalle ore 9 alle 14, in Piazza Vittoria a Maddaloni, un gazebo dei Giovani Democratici raccoglierà le vostre firme, la vostra rabbia, frustrazione e vergogna”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico