Gricignano

La commissione approva il bilancio di previsione 2011

 GRICIGNANO. La commissione straordinaria ha approvato il bilancio di previsione 2011, insieme alla relazione previsionale e programmatica e al bilancio pluriennale 2011-2013.

Allegato allo strumento contabile il piano triennale delle opere pubbliche. A tal proposito l’ingegner Ernesto Palermiti, dirigente dell’area tecnica nominato dai rappresentanti della Prefettura, di recente ha illustrato quali sono i programmi per il 2011.

“Non intendiamo assolutamente fare promesse propagandistiche su nuove opere. – faceva sapere Palermiti – Ci interessa piuttosto migliorare quanto già esiste sul territorio di Gricignano e adeguarlo alle nuove normative. Nel piano triennale abbiamo confermato alcune opere già programmate dall’ex amministrazione comunale, tuttavia la priorità di spesa è la sicurezza degli edifici scolastici”.

Ma in che condizioni sono le scuole gricignanesi? “Ritengo che siano in linea con il resto degli istituti della provincia di Caserta, – rispondeva Palermiti – anche se si avverte una certa carenza di manutenzione negli ultimi anni”. Ed è proprio per la manutenzione delle scuole che la commissione ha stanziato in bilancio la somma di 1 milione e mezzo di euro per il 2011.

Un’idea è anche quella di ampliare l’istituto comprensivo “Giovanni Pascoli”: l’edificio, da quando non è più soltanto sede di scuola media e deve ospitare anche diverse classi di materne ed elementari, necessita di nuove aule. Una situazione che aveva portato l’ex amministrazione comunale a prendere in fitto dei locali privati situati dinanzi all’istituto di via D’Annunzio. Con l’opera di ampliamento si potranno creare nuove aule ed evitare che l’Ente si accolli ulteriori spese per il fitto dei locali privati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico