Gricignano

Intervista al nuovo vescovo Angelo Spinillo

Angelo SpinilloUn’intervista a tutto tondo, quella rilasciata a Pupia dal nuovo vescovo della Diocesi di Aversa, monsignor Angelo Spinillo, che si insedierà sabato 19 febbraio.

Spinillo, che per la prima volta parla alla comunità aversana, tratta numerosi temi: dal ruolo dei sacerdoti, a quello dei laici e delle associazioni. Nell’intervista telefonica il vescovo parla anche della presenza della camorra sul territorio e ricorda don Giuseppe Diana, sacerdote ucciso nel giorno del suo onomastico pochi minuti prima di celebrare messa, dicendo di non averlo mai conosciuto direttamente, ma di conservare con sé una foto del prete di Casal di Principe, a ricordo del suo operato. E, ancora, i “mali della Chiesa”, e il ruolo dell’Azione Cattolica. Non mancando di celebrare la figura del cardinale Crescenzio Sepe, originario di Carinaro, attuale arcivescovo di Napoli.

Intervista di Francesca Pagano

Immagini archivio concesse da “Italia2 Tv”

Int. al vescovo Spinillo (05.02.11)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico