Napoli Prov.

Omicidio Cardito, domenica fiaccolata di solidarietà

 FRIGNANO. Domenica 27 febbraio, alle 17.30, si terrà, con partenza da piazza Mazzini, una fiaccolata in memoria di Vincenzo Cardito, il 42enne ucciso nei giorni scorsi da un immigrato albanese al culmine di una lite.

Cardito, originario di Frignano, ma residente a Parete,intorno alle 22.30 di giovedì 17 febbraio, si era recato in via Sant’Agata, a Villa di Briano,presso l’abitazione del 33enne albanese Shkelqim Cakoni per “dargli una lezione” poiché, qualche ora prima, intorno alle 20, stava per investire la madre, con la propria Fiat Punto bianca, in piazza Mazzini. La lite sfociava in una colluttazione, durante la quale spuntava una pistola con cui l’immigrato centrava Cardito all’addome con un colpo. Il 42enne si accasciava al suolo, mentre l’omicida scappava a bordo della sua vettura.

L’albanese veniva arrestato qualche giorno dopo, il 21 febbraio, al porto di Ancona, mentre era in attesa di imbarcarsi su un traghetto diretto in Grecia. Dagli accertamenti sulle impronte digitali risultava, inoltre, che Cakoni negli anni aveva assunto diversi “alias” e che era destinatario di un mandato di cattura internazionale per un omicidio compiuto in Albania nel 2005.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico