Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Prende a fucilate il patrigno del fidanzato della figlia: arrestato

 CASTEL VOLTURNO. Lo ha preso a fucilate poiché non gli andava giù che i loro figli avessero una relazione. Costantin Bobu, 27 anni, di origine moldava, è stato ricoverato nella clinica Pineta Grande di Castel Volturno e sottoposto ad intervento chirurgico.

Non sarebbe in pericolo di vita. Mentre il padre “geloso”, Ugo Russo, 43 anni, è stato arrestato dalla polizia ed ora deve rispondere di tentato omicidio.

Secondo quanto accertato dagli agenti del commissariato castellano, Russo cercava da tempo di opporsi al fidanzamento della figlia con il figliastro di Bobu. L’altra sera, al culmine dell’ennesima violenta lite, davanti all’abitazione del moldavo, in via Lago Maggiore, località Destra Volturno, Russo ha impugnato un fucile a canne mozze e sparato alcuni colpi contro il 27enne, ferendolo gravemente alle gambe, per poi di scappare. Poche ore dopo l’uomo si è costituito in commissariato. Sono ancora in corso le ricerche del fucile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico