Castel Volturno - Cancello ed Arnone

LiberaMente: “Non siamo in vendita”

Anastasia PetrellaCASTEL VOLTURNO. “Spesso trapelano spesso “pseudo-indiscrezioni” che vedono protagonisti di ‘calciomercato’ politico i consiglieri di LiberaMente attualmente in carica. Voci completamente infondate, prive di ogni riscontro e strumentali”.

Lo affermano i consiglieri Anastasia Petrella (nella foto) e Antonio Leone, rappresentanti di LiberaMente, che aggiungono: “Siamo e resteremo all’opposizione di questa maggioranza, senza indugi e senza sconti, affrontando sul piano dei contenuti l’operato politico di una amministrazione che da tempo è paralizzata a causa delle proprie crisi interne e inadeguata ad affrontare i bisogni reali dei cittadini e del territorio. A tal riguardo, dopo le criticità seguite alle indagini giudiziarie che hanno interessato l’intero l’apparato politico-amministrativo della città, LiberaMente riprenderà in maniera costante la propria attività politica svolgendo al meglio il proprio ruolo all’interno dell’opposizione, procedendo al contempo al rilancio del partito, che ricordiamo esser il secondo del territorio, attuando una riorganizzazione interna e un aggiornamento delle cariche e delle responsabilità. La nostra proposta politica, che all’atto delle elezioni abbiamo manifestato negli uomini candidati e nei contenuti programmatici, sono tuttora valide e di pieno respiro per il rilancio di una città quale Castel Volturno”.

“Le motivazioni – continuano Petrella e Leone – che pertanto il consigliere Umberto Sementini continua ad addurre per motivare il proprio cambio di casacca, non trovano fondamento nella realtà politica di cui siamo onorati di far parte: la sua è una scelta personale e, come tale, rientra nell’ambito della propria idea di cosa sia o non sia l’etica politica, che sicuramente è molto, ma molto diversa dalla nostra, e non prevede certo di salvare, all’ultimo minuto, maggioranze che meno di un anno fa rappresentavano l’avversario da battere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico