Caserta

Italia 150, la “questione meridionale” al Belvedere di San Leucio

Belvedere di San LeucioCASERTA. Si terrà a Caserta, domenica 20 febbraio, dalle ore 10, presso la Sala Congressi del Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio, la manifestazione per il 150° dell’Unità d’Italia, dal titolo: “La questione meridionale a 150 anni dall’Unità d’Italia”.

L’evento non vuole avere solo i connotati tipici della commemorazione ma,è anche,occasione per una apertura e confronto sui grandi temi che, ancora oggi, riguardano la situazione del meridione italiano. Un evento per riflettere soprattutto con i giovani vero anello di congiunzione tra passato, presente e futuro. Ed è per questo che nell’organizzare le varie tavole rotonde del convegno ci si è avvalsi di collaborazioni importanti, come la Fondazione della Camera dei Deputati.

L’amministrazione comunale del Comune di Caserta, Il Forum Nazionale dei Giovani e il Forum Provinciale dei Giovani di Caserta.Tale sinergia di attori importanti del tessuto sociale italiano ha sempre incontrato, durante i lavori preparatori dell’evento, il richiamo forte e chiaro dei giovani e di tutti i soggetti patrocinanti verso un anno così speciale per la nostra patria. Richiamo al quale non si è sottratto il mondo accademico degli atenei partenopei della Seconda Università degli Studi e dell’Università Federico II. Il convegno sarà incentrato su quattro tavole tematiche Economia e meridione; Sud e legalità; Storia e cultura del meridione; Giovani e futuro.

Il comitato per il 150° ha concesso il logo con le tre bandierine. Numerosi i patrocini concessi: primo su tutti l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il patrocinio della Camera dei Deputati, il Comune di Caserta; la Provincia di Caserta; il Forum Provinciale dei Giovani di Caserta; la Seconda Università degli Studi di Napoli; l’Università Federico II di Napoli. E’ stata confermata la partecipazione della Banca d’Italia – centro servizi studi di struttura economica e finanziaria e la presenza dello Svimez. L’evento è stato fortemente voluto dall’Associazione Ethos, il cui Presidente è Angelo De Lucia, il portavoce Andrea Cortese, i volontari dell’associazione, e con la collaborazione esterna del Forum Nazionale dei Giovani, nella persona di Gianfranco Mingione, hanno creato tutto ciò con spirito unitario e costruttivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico