Caserta

Donne Pd, Rosida Baia coordinatrice provinciale

Rosida Baia CASERTA.Rosida Baia, di Santa Maria Capua Vetere, la prima coordinatrice provinciale delle Donne Pd.

Rosida Baia sarà affiancata da una segreteria a sette, composta da un ufficio politico, costituito da Maria Vitalba, Rosa Castrillo ed Ida Iorio, dalle responsabili dei Dipartimenti Maria Antonietta Scaringi (organizzazione), Antonella Palermo (comunicazione), Lucia Esposito (Programma), e da Fiorella D’Angiolillo, tesoriera.

Nel dipartimento organizzazione, coordinato dalla Scaringi, anche Maria Giovanna D’Elisi e Iolanda Gallo. Nel dipartimento Comunicazione, affidato alla Palermo, anche Maria Teresa Rossi e Tommasina Casale. Loredana Affinito è nel dipartimento Programma con la Esposito. Rosa Bonavolontà, sarà invece la coordinatrice delle tre aree tematiche “Dignità Donna” (affidata a Giovanna Sabba e Eugenia Oliva), Libertà e Laicità (Livia Mastrillo, Lidia De Angelis), Sviluppo e Lavoro (Maria Rosaria Belardo, Antonietta Adamo).

“Parte una grande avventura, la Conferenza Provinciale delle Donne – ha commentato la neoeletta coordinatrice – sarà il luogo del confronto e dell’elaborazione delle proposte, che dovrà fungere da stimolo e da pungolo all’intero Partito. Il primo obiettivo è adesso quello di puntare sulla massima partecipazione delle donne alla vita del partito: andremo perciò su tutti i territori, a cominciare ovviamente da quelli interessati alle amministrative dove sosterremo con forza tutte le donne candidate”. Il coordinamento ha deciso di aderire alla manifestazione nazionale in difesa della dignità della donna, “Se non ora, quando” di domenica 13 febbraio, manifestazione che a Caserta avrà luogo in piazza Dante, a partire dalle 10.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico