Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Rubava energia elettrica: fabbro in arresto

 SAN CIPRIANO. Nel pomeriggio del 22 febbraio, intorno alle 16, i carabinieri hanno arrestato a San Cipriano un 43enne di Casapesenna, titolare di un’officina per la lavorazione del ferro, con l’accusa di furto di energia elettrica.

Insieme a tecnici dell’Enel, i militari hanno accertato che l’uomo aveva allacciato l’impianto elettrico della sua attività direttamente alla rete pubblica, riuscendo ad impedire la misurazione dell’energia consumata. E’ stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, incontro del Movimento 5 Stelle su ambiente e territorio - https://t.co/7KEfBSsYJF

Maltempo in Campania, allerta meteo dalla mezzanotte di venerdì - https://t.co/lzaGlVpDzc

Dramma familiare nel Salernitano: malato di Alzheimer accoltella il figlio, la madre muore per lo choc - https://t.co/u21Rgx1HBp

Casal di Principe, crisi dei rifiuti: le imprese del settore a Casa Don Diana - https://t.co/yVJzwJw2fP

Condividi con un amico