Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Marco Caterino presenta le sue poesie

 CASAL DI PRINCIPE. Importante traguardo per una nuova promessa della letteratura campana in vernacolo: Mattia Caterino presenta il primo volume delle sue poesie in dialetto napoletano “E facce ‘e ll’ammore” sabato 26 febbraio, alle ore 17, presso l’Università per la legalità e lo sviluppo a Casal di Principe, in Corso Umberto.

All’evento parteciperanno il sindaco Pasquale Martinelli e l’assessore alla cultura Maria Amalia Zumbolo a rappresentare l’amministrazione comunale, che ha patrocinato l’opera. Così il sindaco scrive nella prefazione al volume: “La pubblicazione della raccolta di poesie rientra in quel progetto culturale di valorizzazione delle risorse del territorio che mira a restituire alla città di Casal di Principe quelle condizioni di normalità che sembravano essere compromesse da una visione parziale della realtà…”.

Simbolico, quindi, anche il luogo dell’evento che si carica così di tanti e molteplici significati, tanti quanti ne riesca ad esprimere un dialetto ricco come quello campano. Poesie dedicate ai bambini che soffrono nel mondo, come ci tiene a specificare l’autore, ma anche a tutti coloro che vogliono tornare ad apprezzare i normali eventi della vita, le consuetudini domestiche, le piccole abitudini; poesie che valgono tanto nella loro ‘lingua’ di origine ma che lasciano il loro sapore anche se lette nella trasposizione in italiano a fronte testo. Un traguardo quindi di un ‘Casalese doc’, come si autodefinisce il poeta, che porta la testimonianza di un sentire ricco e armonioso, nato da una terra forte della sua storia e della sua gente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico