Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

La polizia interrompe summit di camorra: due arresti

Cristoforo Dell'AversanoCASALE.Gli agenti della sezione distaccata della squadra mobile di Casal di Principe hanno interrotto un presunto summit di camorrain un’abitazionesituata in via Rimini, dove erano riunite sei persone ritenute vicine alla fazionedel clan dei casalesifacente capo a Nicola Schiavone, figlio di Francesco “Sandokan” Schiavone.

Tra i presenti c’era Cristoforo Dell’Aversano, 43 anni, residente a Casal di Principe, già sottoposto al regime di sorveglianza speciale e dunque col divieto di frequentare pregiudicati, mentre i cinque concui si intratteneva erano già tutti noti alle forze dell’ordine. Pertanto è stato arrestato per violazione della misurarestrittiva. Dell’Aversano era finito in carcere nell’operazione “Spartacus 3” insieme a Giuseppina Nappa, moglie di “Sandokan”.

Nell’abitazione i poliziotti, coordinati dal vicequestore aggiunto Alessandro Tocco, hanno trovatoun rilevatore di microspie, che, riferiscono gli investigatori, conferma l’ipotesi del summit. Arrestato anche il proprietario dell’appartamento, Giuseppe Sgalia, 47 anni, per furto di energia elettrica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico