Campania

Salerno, importavano droga da Spagna e Olanda: 35 arresti

Guardia di Finanza SALERNO. Il Gico della Guardia di Finanza di Salerno ha sgominato un’organizzazione criminale che importava droga dalla Spagna e dall’Olanda per poi rivenderla in Italia.

35 sono state raggiunte da ordinanze di custodia cautelare, 30 in carcere e altre 5 con il beneficio della detenzione domiciliare. Sequestrati, inoltre, beni per un valore di oltre 5 milioni di euro.

L’operazione, denominata “Carpe Diem”, coordinata dalla Dda salernitana, ha scoperto un vasto traffico di cocaina, eroina e hashish da parte del soldazio criminaleattivo nell’agro nocerino-sarnese (tra Scafati, Angri e Pagani), e nell’area a sud di Napoli, sui territori di Boscoreale, Castellammare di Stabia e Pompei, con legami anche in altre zone della penisola e all’estero. Secondo gli investigatori, la banda a capo della banda c’era Giuseppe Alfano, detto “Peppe ‘o squalo”, già detenuto nel carcere di Madrid,il qualesi avvaleva della collaborazione del padre e dei fratelli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico