Napoli Prov.

Acerra, spara alla moglie: arrestato poliziotto

 NAPOLI. Una donna di 39 anni, Michelina Russo, èricoverata in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli dopo essere stata ferita, nella serata di domenica, ad Acerra, da un colpo di pistola esploso dal marito poliziotto, Francesco Trapani, 46 anni, che poi si è costituito

L’uomo, in servizio alla squadra volante del commissariato di Afragola, l’ha centrata ad un polmone, mentre nella stanza accanto c’era uno dei loro due figli, un bambino di 11 anni. E’ stato lo stesso poliziotto ad allertare il 118 e poi i colleghi, che l’hanno fermato e condotto nel carcere militare di Santa Maria Capua Vetere con l’accusa di tentato omicidio volontario.

La coppia era in crisi da tempo e sull’orlo della separazione,e quella di domenica l’ennesima lite familiare. Secondo le prime risultanze investigative, Trapani aveva smontato dal proprio turno di lavoro in mattinata. In serata, intorno alle 19, i due iniziavano a litigare, fino a che è spuntata la pistola e poi lo sparo. I colleghi dell’indagato stanno cercando di verificare le dichiarazioni rese da Trapani sperando che le condizioni di Michelina Russo migliorino per ascoltare anche la sua versione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico