Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Riaperta dopo 20 anni la chiesa di Sant’Apollonia

CaiazzoCAIAZZO. Lavori iniziati e conclusi nel marzo 2009: è stata riaperta dopo più di 20 anni e nel giorno in cui si festeggia proprio la Santa Vergine e Martire Santa Apollonia.

La chiesa di Sant’Apollonia, situata nel centro storico di Caiazzo in via Salita Manselli, è di origine antichissime e fu eretta dalla confraternita di Santa Apollonia nel 1776 sulla precedente chiesa di Sant’Antonio. La riapertura è stata voluta ed è avvenuta grazie all’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Stefano Giaquinto, così come spesso ha rimarcato anche da don Antonio Chichierchia. Amministrazione che nel luglio 2007, con un progetto redatto dall’ufficio tecnico comunale, chiese alla Regione Campania i fondi per il restauro e consolidamento della chiesa, 100mila euro che la Regione con decreto n. 633 del 17 ottobre 2007 ha poi assegnato.

La consegna dell’opera è avvenuta alla presenza del vescovo della diocesi Alife-Caiazzo, monsignor Valentino Di Cerbo, che ha benedetto la Chiesa e celebrato la Santa Messa, coadiuvato da con don Antonio Chichierchia e don Giovanni Fusco. Presenti anche il primo cittadino Giaquinto, gli amministratori comunali Tommaso Sgueglia, Antonino Puorto, Rosetta De Rosa, Salvatore Fasulo, Antonio Zaccaro, Stefano De Matteo, Antonio Di Sorbo e Antonio Chichierchia.

Sarà ripresa da Don Antonio Chichierchia la tradizione di celebrare la messa ogni mercoledì alle 8 di mattina: “L’iniziativa – dichiara il sacerdote – intrapresa nel 2007 dall’Amministrazione Comunale per la realizzazione del restauro e consolidamento della chiesa Sant’Apollonia, è testimonianza di fede, entusiasmo, passione e umiltà, testimonianza di uomini e donne che pensano al futuro di questa Città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico