Aversa

Ciaramella e Sagliocco accettano il faccia a faccia

 AVERSA. Ciaramella contro Sagliocco. La tenacia dell’avvocato Raffaele Santulli è stata premiata.

Dopo l’ennesimo appello ai due contendenti, sia il sindaco di Aversa che l’ex consigliere regionale, oggi coordinatore provinciale di Futuro e Libertà, hanno capitolato e, a fine mese, si incontreranno per spiegarsi pubblicamente dopo le accuse che i due si sono lanciati negli ultimi anni, anche quando stavano nello stesso partito.

Da un lato, l’avvocato di origine trentolese, anche attraverso la sua longa manus (il gruppo consiliare che fa capo a Fini), ha più volte tacciato l’amministrazione guidata da Ciaramella di incapacità nella gestione. Come contraltare, il sindaco ha accusato, dopo averlo fatto velatamente, apertamente il proprio ex compagno di partito affermando che avrebbe più volte ostacolato in Regione attività che avrebbero potuto portare benefici alla collettività aversana.

Ora i due uomini politici potranno dirsele finalmente in faccia. Per noi la speranza che il chiarimento ci sia davvero.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico