Villa Literno

Furto di energia elettrica, ai domiciliari titolare di officina meccanica

carabinieri VILLA LITERNO. I carabinieri della compagnia di Casal di Principe, nel pomeriggio del 7 gennaio, a Villa Literno, hanno arrestato un 28enne del posto per furto di energia elettrica.

Il giovane, titolare di un’officina meccanica, alimentava la propria attività tramite la manomissione del contatore Enel, riuscendo ad impedire la misurazione dell’energia elettrica consumata. E’ stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa di rito per direttissima. Continua, dunque, ad essere perpetrato, nonostante i numerosi arresti, il reato di furto di energia elettrica, fenomeno largamente diffuso nelle zone tra Casal di Principe, San Cipriano, Casapesenna e Villa Literno.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico