Trentola Ducenta

Liceo Scientifico, Misso denuncia spreco di denaro pubblico

Saverio Misso TRENTOLA DUCENTA. L’ex assessore Saverio Misso denuncia quello che ritiene “l’allucinante sperpero di soldi pubblici” da parte del commissario prefettizio Iorio che attualmente regge le sorti del Comune di Trentola Ducenta.

“Dopo aver rimpiazzato il responsabile dell’ufficio tecnico con l’ingegner Giampaolillo che percepisce un mensile pari a 2.400 euro, – spiega Misso – l’unico atto posto in essere dal nuovo dirigente è stato solo quello di completare le aule del Liceo Scientifico per un importo totale pari quasi a 160mila euro”. “Da premettere – continua Misso – che gli interventi si stanno realizzando in una struttura che deve essere abbattuta visto che è stato finanziato un progetto sull’interno Palazzo Marchesale, sede del Comune, quindi con un eventuale spreco di soldi pubblici”.

Poi Misso riflette: “Non so se il nuovo dirigente è andato a farsi un giro per la città di Trentola Ducenta, ma se ci fosse andato si sarebbe accorto che è invivibile sia sotto l’aspetto della viabilità che sotto l’aspetto della sicurezza. Ci sono molto richieste di interventi inevase sia per la pubblica illuminazione che per le molteplici buche e perdite di acqua, ma il nuovo dirigente fa orecchie da mercante”.

L’ex assessore solleva anche il problema della mensa scolastica: “E’ inimmaginabile – dice – che non ci sia un controllo da parte degli organi competenti su come vengano preparati e da dove provengano i cibi per i bambini visto che la ditta che si è aggiudicata la fornitura non li produce a Trentola Ducenta ma altrove. È strano che un viceprefetto non si interessi della sicurezza dei bambini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico