Teverola

Sciopero dei lavoratori ex Ipercoop

 TEVEROLA. La Uil Tucs ha proclamato, per sabato 29 e domenica 30 gennaio, uno sciopero dei lavoratori ex Ipercoop del centro commerciale “Medì” di Teverola, a rischio licenziamento.

La gestione dell’ipermercato, attualmente dell’altra catena “Iperfamila”, ha determinato degli esuberi nel personale, con molti lavoratori posti in cassa integrazione.

Alla manifestazione partecipa anche il Comitato Civico “Teverola in Positivo”. “Questi licenziamenti, se confermati, – commentano dal comitato – sarebbero un altro passo verso un ulteriore impoverimento di occupazione che da anni colpisce il nostro territorio e che pare inarrestabile. Invitiamo i cittadini di Teverola e dei paesi limitrofi a non lasciare da soli i lavoratori. Alle istituzioni tutte, a cominciare dall’amministrazione comunale, maggioranza ed opposizione, chiediamo di adoperarsi e fare tutto il possibile per fermare questo stillicidio di occupazione che colpisce principalmente e solo i più deboli”.

Apartecipare anche una delegazione del Nuovo Psi di Teverola insieme al consigliere provinciale Nicola Marino, il quale ha espresso solidarietà a tutti i lavoratori e assicurato il suo interessamento per una soluzione positiva.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico