Succivo

Lo Sportello Ambiente e Legalità in onda su Rai3

 SUCCIVO. E’ ispirata alle iniziative di Legambiente sul territorio casertano, in particolare ai convegni e ai laboratori organizzati dallo Sportello Ambiente e Legalità di Succivo in merito al consumo di suolo e alla pianificazione urbanistica, la puntata di Ambiente Italia che andrà in onda sabato 8 gennaio alle 12.55 su Rai 3.

Una puntata che parte dal piccolo comune casertano di Succivo, che sta per dare il via alla costruzione -senza pianificazione- di quasi 600 appartamenti su una popolazione attuale di 8mila anime, per mostrare che un altro sviluppo è possibile, attraverso la salvaguardia del territorio, la riqualificazione estetica, funzionale ed energetica dell’edilizia e le produzioni di qualità e soprattutto, sulla base di una pianificazione di respiro provinciale.

“Abbiamo cercato di mettere in risalto quello che di buono si può fare nel nostro territorio, conciliando necessità economiche, sociali e di salvaguardia della salute e dell’ambiente -afferma Antonio Pascale, presidente del circolo Legambiente Geofilos. Partendo da un netto contrasto al consumo di suolo agricolo, abbiamo provato a tracciare un percorso che possa “mettere a sistema” le eccellenze territoriali, la bontà del suolo agricolo di Terra di Lavoro e l’enorme patrimonio storico culturale della nostra provincia. E in questo, il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale in discussione presso il palazzo di Corso Trieste a Caserta, pone le basi per una nuova visione del territorio, a partire dall’agro aversano”.

Proprio dal territorio di gomorra vuole partire la proposta degli ambientalisti, cominciando dalla tutela e valorizzazione della coltura della vite maritata al pioppo, che ha rappresentato per secoli il paesaggio di questi luoghi e che rischia di scomparire sotto i colpi dell’espansione urbanistica senza regole e di uno scellerato utilizzo del suolo agricolo, in attività non sempre lecite.

Lo sportello Ambiente e Legalità di Succivo, in rete con gli sportelli di Caserta e del Matese, rappresenta un nodo principale del progetto Legame, sostenuto con i fondi del protocollo d’intesa fondazioni bancarie e volontariato. Dello stesso progetto fa parte la pubblicazione del periodico “La vite & il pioppo”, distribuito gratuitamente in tutta la Provincia e disponibile on line su www.noecomafia.it

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico