Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Piccola Orchestra La Viola in concerto a S.Andrea del Pizzone

Piccola Orchestra La Viola FRANCOLISE. Eccezionale concerto, domenica sera, nella Chiesa di Maria SS delle Grazie, in Sant’Andrea del Pizzone, degli artisti della Piccola Orchestra “La Viola”, …

… che, sull’onda degli scroscianti e ripetuti applausi e dai convinti consensi tributatigli perfino dalla critica più esigente, hanno dato vita ad uno spettacolo davvero superlativo, degno di ben altri palcoscenici. L’importante evento, che ha richiamato in paese numerosi amanti della buona musica provenienti anche da centri limitrofi, è stato organizzato dall’Agenzia Comunale per lo Sviluppo Socio-Culturale, che vede ai suoi massimi vertici Nicola Martucci(Direttore) e Eugenio Iannotta(Presidente).

L’ottimo lavoro di Martucci e Iannotta, che ci tengono a rimarcare anche “la squisita disponibilità dimostrata dal Parroco, Don Peppino Sciorio, nel rendere fruibile per l’evento le stupende fattezze della Chiesa parrocchiale”, è stato supportato e trasformato in splendida realtà grazie soprattutto al patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e allo Spettacolo(è retto, con capacità e maestria, da Domenico Volpe) del Comune di Francolise e ad un consistente contributo offerto dalla Regione Campania. Di tutto rispetto la scaletta di pezzi presentata dal gruppo artistico intervenuto, che ha attinto soprattutto dal repertorio popolare di squisita tradizione mediterranea, regalando alla platea accorsa per l’occasione momenti di vibrante intensità e di grande trasporto emotivo. Ne è venuta fuori una serata all’insegna del puro godimento culturale e che sicuramente lascerà il segno in quanti amano davvero l’arte di Euterpe.

Venuta alla luce nel 1994, da una felice intuizione di Antonella Costanzo (voce solista) ed Alessandro Parente (direttore e compositore) e da ripetuti incontri e contatti di musicisti delle province di Roma, Napoli, Frosinone e Latina, la Piccola Orchestra “La Viola”, formazione di ispirazione popolare di pura e genuina estrazione mediterranea, è considerata a pieno merito tra i gruppi più inediti ed innovativi del panorama della world-music italiana.

Ad onore e vanto dell’ensamble musico-canoro che, ieri sera, ha incantato e rapito l’intero uditorio presente in chiesa, è da sottolineare che, in ben sedici anni di successi e collaborazioni importanti(due su tutte, quelle con Angelo Baranduardi e Franco Battiato), l’Orchestra stessa ha ideato e messo in scena spettacoli ai quali hanno partecipato, tra gli altri, personaggi del calibro di Peppe Barra, Daniele Sepe, Lino Cannavacciuolo, Dan Moretti, Marc Perrone, Vincenzo Zitello, Carlo Muratori, Cecilia Chailly, Riccardo Tesi, Piero Ricci, Fratelli Mancuso, Hector Ulises Passarella, Mosshen Kasirossafar, Alfio Antico, Gaspare Balsamo, Mario Salvi, Nando Citarella, Roberto Tombesi, Massimo Carrano, Paolo Bonfanti, Fabrizio Poggi, Maria Rosaria Omaggio e Arnoldo Foà. E…scusate se è poco.

inviato da Daniele Palazzo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico