Sant’Arpino

Il Santarpino dedica la vittoria ad Antonio Marfella

 SANT’ARPINO. I tifosi chiamano, la squadra allenata da Emiliano Salatiello risponde. Forti emozioni prima del fischio iniziale del match sulle gratinate dei “Ludi Atellani” di Sant’Arpino.

Prima della gara i supporter giallorossi hanno issato lo striscione per ricordare Antonio Marfella, ex bandiera del Santarpino Calcio, scomparso tragicamente in un incidente stradale. Il presidente Peppino Angelino, la società e la squadra dedicano la vittoria alla memoria dell’indimenticato Antonio. Vittoria importante del Sant’Arpino, che batte l’Atletico Casalnuovo per 2-0.

Un risultato maturato nella ripresa grazie al rigore di Angelino ed alla rete di Francese. La gara si accende subito al trentesimo minuto quando il portiere ospite viene espulso per fallo di mano fuori dall’aria. Nonostante l’uomo in meno il Casalnuovo resiste agli attacchi avversari fin quando al 32′ del secondo tempo Angelino trasforma il penalty procurato da Lucaioli su una poco piacevole uscita del secondo portiere Cacace. Proprio sull’azione si infortuna il forte centrocampista giallorosso Gigi Lucaioli, al quale, vanno gli auguri di una pronta guarigione. C’è il tempo per raddoppiare per il S.Arpino a pochi minuti dal fischio finale con Francese che approfitta di una dormita generale della difesa di mister Sanchez.

Nel prossimo turno di campionato la truppa santarpinese farà visita allo Zupo Teano. Terza forza del campionato di Promozione girone A, il Sant’Arpino rilancia con forza il proprio progetto forgiato su giovani talenti campani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico