Sant’Arpino

Calcio, il S.Arpino trionfa contro l’Intercasertana

 SANT’ARPINO. Vittoria e sorpasso dell’Asd “Città di Sant’Arpino Calcio” ai danni dell’Intercasertana. La squadra del presidente Peppino Angelino si candida sempre più a sorpresa del campionato di Promozione.

Il progetto funziona, i giovani calciatori selezionati dal numero uno giallorosso e dal suo braccio destro Tullio Cavuoti stanno rispondendo alle attese. Nell’ultimo match, infatti, ha risolto la contesa contro la forte squadra rossoblù, un giovanotto tutto pepe che corrisponde al nome di Edy Mansour. Mansour (autore del gol vittoria contro l’Intercasertana) classe 1995’, è solo l’ultimo nato del serbatoio giallorosso. Una covata fantastica quella del Santarpino Calcio: Imperatore, Loto, Lessa, Chianese, Pellino, Setola, Liccardo, Abdulai, Pianese e Chiacchio.

Un grande presidente, una grande società, una grande squadra, un grande allenatore. Emiliano Salatiello talentuoso centrocampista da giocatore di tante squadre prestigiose campane, si sta rivelando un tecnico, non solo preparato, ma straordinariamente coraggioso, uno che crede nei giovani senza aver paura di lanciarli nella mischia. Il Sant’Arpino non è stato concepito per vincere, ma per un campionato dignitoso. Il secondo posto meritato in classifica fa piacere e morale soprattutto per un ambiente di Sant’Arpino assetato di grande calcio, ma il sogno, per quest’anno agonistico è già realtà.

Nonostante sia impossibilitato causa recente intervento chirurgico, il presidente Angelino non fa mancare ai tifosi giallorossi e alla squadra il proprio pensiero: “Ringrazio tutti gli amici che in queste ore difficili per me mi sono stati accanto con il loro affetto. Per quanto riguarda i buoni risultati della squadra, mi congratulo con il gruppo e con mister Salatiello. E’ un periodo intenso di soddisfazioni per il Santarpino. Tuttavia – afferma il presidente giallorosso – manteniamo ben saldi i piedi per terra. Ritengo il campionato di Promozione la nostra dimensione perfetta, di più, non credo che al momento possiamo chiedere. Ringrazio i tifosi che ci seguono con affetto dentro e fuori casa. Continuiamo per la nostra strada non arretrando certo di un passo, pur sapendo quelli che sono i nostri propositi e progetti per il futuro. Progetto basato esclusivamente su giovani calciatori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico