Orta di Atella

Migliaccio e Russo presidenti Commissioni Pari Opportunità e Ambiente

Immacolata Migliaccio Enzo Russo ORTA DI ATELLA. Eletti i due presidenti delle neo insediate commissioni, quella per le Pari Opportunità e quella per l’ambiente, rispettivamente proposte dal consigliere Eleonora Misso e dall’assessore Alfonso Di Giorgio.

Immacolata Migliaccio è la presidente per le Pari Opportunità, Enzo Russo della Commissione Ambiente. Un segnale forte che sta a significare come una fase sia definitivamente chiusa e si pensi esclusivamente al bene del territorio e dei cittadini ortesi,mettendo da parte su temi scottanti, bandiere e colori politici. La Migliaccio, giovane avvocato, è stata candidata con un ottimo risultato alle scorse elezioni comunali nella lista del Pdl. Aveva già da tempo mostrato particolare propensione al sociale essendo già presidente di una associazione che ha sempre operato in quest’ambito ed è stata votata, così come Russo. La neo presidente, molto entusiasta e lusingata dalla scelta ricaduta sulla sua persona, ha intenzione di convocare a breve la commissione e stillare un programma di progetti e programmi da sottoporre entro marzo all’amministrazione comunale guidata da Angelo Brancaccio. Votati anche la vicepresidente, Bruna Sibilio, e il segretario, Arturo Conte.

Il presidente della Commissione Ambiente, Enzo Russo, è stato da sempre uno strenuo difensore di tutto ciò che riguardasse le problematiche relative al territorio, soprattutto atellano, e sicuramente non farà mancare il suo apporto e supporto all’assessore Di Giorgio, il quale si è mostrato ben disposto ad affiancarsi di questa commissione.

Della commissione Pari opportunità fanno parte: Tanya Brancaccio, Margherita Iovino, Bruna Sibilio, Emma Indaco, Maria Teresa Abate, Pasquale Iavarone, Giuseppina Sorvillo, Arturo Conte, Angela D’Ambrosio, Micaela Cerrone, Speranza Dell’Aversana e Antonietta Adamo. Per la Commissione Ambiente: Carmine Cesarano, Salvatore Patricelli, Francesco Del Piano, Nicola Migliaccio, Salvatore Sorvillo e Roberto Greco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico