Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Ciclo idrico integrato, opposizione chiede Consiglio ad hoc

 MONDRAGONE. I consiglieri comunali dell’opposizione chiedono la convocazione di una seduta monotematica di Consiglio comunale sul servizio relativo ciclo idrico integrato cittadino.

In una nota, Maria Eleonora Conte, Salvatore Davidde, Pasquale Marquez, Daniela Nugnes, Alessandro Pagliaro, Antonio Pagliaro, Michele Russo, Aldo Santamaria e Giovanni Schiappa, spiegano: “Il sindaco Cennami deve venire a rispondere in Consiglio Comunale dello stato in cui si trova il servizio del ciclo idrico integrato. Ci auguriamo che abbia la sensibilità di consentire a tutti i cittadini di poter ascoltare con le proprie orecchie. Il Pdl è stanco di vedere i propri concittadini mandati allo sbando in Comune, dove esiste uno sportello di servizio che definire tale è una barzelletta. I cittadini devono avere un servizio degno di questo nome. Viste che le ripetute sollecitazioni sono andate a vuoto, oggi chiediamo che il sindaco dia conto di tutto davanti al Consiglio comunale, in modo chiaro e trasparente. Sono tante le domande che saranno poste e di cui chiederemo conto. Non è più possibile assistere facendo finta di nulla, né può il Sindaco addossare l’intera colpa al Citl. Le responsabilità sono politiche e la politica del centro-sinistra mondragonese deve dare risposte alla città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico