Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Affresco medievale, restauro aperto al pubblico

museo civicoMONDRAGONE. Da sabato 22 gennaio prenderà il via il restauro dell’affresco medievale rinvenuto in occasione delle campagne di scavo medievale condotte dal Direttore del Museo Civico Luigi Crimaco …

… e finanziato con i fondi dellaPrima Rassegna di “Teatro In Comune”, realizzata nell’Estate 2010. Il restauro, come voluto dall’Assessorato al Museo, sarà eseguito nella Sala della Venere in modo tale che il pubblico, senza interferire con le delicate operazioni di intervento, potrà avere cognizione di come si realizza un restauro.

“Con l’avvio del restauro dell’affresco medievale – commenta l’assessore al Museo Pasquale Sorvillo – vogliamo iniziare un 2011 che si annuncia ricco di iniziative per il Museo Civico. Il restauro sarà effettuato nella Sala della Venere per consentire a tutti i cittadini mondragonesi di poter ammirare questo piccolo capolavoro rinvenuto sul Castello di Mondragone ma soprattutto per avere cognizione di come vengono impiegate le risorse del nostro Comune. Il Museo Civico rappresenta oggi il riscatto della nostra storia e della nostra terra, dimostrando come impegno e costanza possano consentire di realizzare progetti di grande respiro scientifico e culturale. Il Museo deve essere un cantiere ‘aperto al pubblico’ dove la Città e tutti i visitatori possano ampliare ed approfondire no solo la conoscenza del nostro territorio ma anche la propria cultura in materia archeologica. Il restauro dell’affresco si avvia in concomitanza con l’avvio del restauro dell’Armatura Brigantina a cura del Centro Nazionale per le Ricerche, di cui daremo maggiori informazioni prossimamente. Posso fin d’ora annunciare che la prossima Estate, in occasione dell’avvio della stagione turistica, potremo presentare al pubblico sia l’affresco che l’armatura, in modo da poter sempre più ampliare l’offerta espositiva del nostro Museo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico