Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Si inaugura lo “Sportello Europa”

 MARCIANISE. Il Palazzo “Monte dei Pegni” continua ad essere la casa della Cultura. Nella giornata di lunedì 24 gennaio, dalle ore 10, ospiterà un duplice convegno.

Con il primo si chiude ufficialmente il progetto “Partecipi@mo”, avviato lo scorso anno; con il secondo si inaugura lo sportello Europa del Comune di Marcianise. Partecipi@amo” progetto di “conricerca” su scuola, socialità e partecipazione, patrocinato dal comune, e realizzato in collaborazione con l’associazione Miellepiani e con il liceo scientifico e classico “Quercia” è giunto al termine. Per illustrare il lavoro svolto e gli obiettivi raggiunti, l’amministrazione comunale, nelle persone del sindaco Antonio Tartaglione, e di Gerardo Trombetta , assessore alle Politiche Giovanili, ne ha organizzato un convegno di chiusura.

Insieme al primo cittadino ed al delegato alle Politiche Giovanili, siederanno al tavolo dei relatori: Diamante Marotta, dirigente dell’istituto “Quercia”; Maddalena Mastrocinque, funzionario regionale del settore Politiche Giovanili; i responsabili dell’associazione partner; e Gaspare Natale, dirigente del Settore Politiche Giovanili della Regione Campania, a cui sarà affidata la conclusione dei lavori.

L’inaugurazione ufficiale del Punto “Europe Direct” del Comune di Marcianise sarà l’occasione del secondo incontro. Come è noto, la Provincia di Caserta, nell’ ottica di supportare i suoi cittadini, fornendo strumenti concreti per la conoscenza, l’analisi e la valutazione delle politiche, del contesto storico-sociale e delle opportunità offerte dall’ Unione europea, ha istituito appositi centri di contatto con il pubblico, denominati punti di Europe Direct.

Ad illustrarne gli obiettivi ed i vantaggi interverranno: Domenico Zinzi, presidente della Provincia di Caserta; Marco Cerreto, assessore alle Politiche Comunitarie della Provincia di Caserta; ed Emilia Tartantino, dirigente del Settore Programmi Comunitari Provincia di Caserta. Entusiasta l’assessore Trombetta :“Sono due appuntamenti importanti perché rappresentano il tangibile risultato del lavoro certosino condotto sul fronte delle politiche giovanili, con il coinvolgimento fattivo delle altre istituzioni del territorio. La nuova inaugurazione dell’Ufficio Europa ci entusiasma particolarmente perché finalmente, dopo svariati anni, siamo riusciti a ridare vita ad uno sportello sempre attivo, ma mai effettivamente funzionate”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico