Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Rissa per un debito: quattro arresti

 MARCIANISE. Quattro persone sono state arrestate e due, tra le quali un minorenne, denunciate dagli agenti del Commissariato di Marcianise per rissa aggravata.

Un violento litigio, nel corso del quale è rimasto gravemente ferito al collo, Marco Santangelo, 30 anni, di Recale,è scoppiato in un appartamento al quarto piano di una palazzina popolare di parco Mazziotti. Il ferito, insieme con altri due amici, secondo una ricostruzione del grave episodio fatta dalla polizia, ha raggiunto l’abitazione di Salvatore Di Maio, 50 anni, per chiarire una vicenda legata ad un credito contestato. Ne è nato il litigio degenerato, poi in rissa, nella quale sono rimasti coinvolti Salvatore Di Maio, il figlio Antonio di 19 anni, la moglie Maria Spina, 47 ed un minore.

Due amici in corso di identificazione, accortisi della gravità ferite riportate da Sanatangelo, lo hanno soccorso ed abbandonato davanti al pronto soccorso del locale Ospedale, dove il trentenne si trova ricoverato con prognosi riservata per ferite da punta e da taglio al collo. Gli agenti hanno arrestato Di Maio, la moglie ed il figlio e stanno ora piantonando in ospedale Santangelo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico