Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Rifiuti, accordo Comune-lavoratori: riprende la raccolta

 MARCIANISE. Vertenza operatori ecologici, ribadito l’accordo verbale sancito nella giornata di lunedì. Come già annunciato, la città tornerà ad essere pulita nelle prossime ore.

Nella mattina del 26 gennaio, presso la casa comunale si è tenuto un vertice, presieduto e promosso dal sindaco Antonio Tartaglione, ed al quale hanno partecipato: l’assessore alle Politiche Ambientali, Giulio Salzillo; i rappresentanti della Ecosystem e della Iacta, società affidatarie del servizio di raccolta integrata dei rifiuti a Marcianise; una delegazione dei lavoratori, ed un loro rappresentante sindacale, Raffaele Maietta della Cgil. Obiettivo: trovare una risoluzione definitiva alla controversia instauratasi tra lavoratori e società, che sembrava non lasciare margine alla trattativa. Alla fine della discussione, che ha visto il primo cittadino convinto promotore dell’ incontro e mediatore tra le parti, si è giunti ad un accordo analogo a quello sancito verbalmente nella precedente riunione di lunedì 24 gennaio.

Già nel pomeriggio di mercoledì 26 gennaio, gli operatori si sono impegnati a ripulire la città, riprendendo a pieno ritmo la raccolta dei rifiuti. In proposito, il sindaco Tartaglione: “Ripristinare l’ordinaria pulizia del territorio era necessario perché, come ho variamente affermato, non dovevano essere i cittadini a pagare le conseguenza di questa spinosa vicenda. Sancire un accordo tra le parti in causa in un civile tavolo di discussione era l’unico modo per venire a capo della situazione”. Dal canto suo, Raffaele Maietta, rappresentante dei lavoratori Cgil: “Siamo soddisfatti per l’esito della vicenda, per la tempestività d’azione e per il costante interesse mostrati dall’amministrazione comunale, ed in particolare dal sindaco Tartaglione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico